Registrazione Yacht

I vantaggi della bandiera lettone

Chiunque abbia navigato nel Mare Mediterraneo sotto una bandiera non europea (soprattutto di uno stato offshore o black list), sa bene quali siano i vantaggi derivanti da una bandiera di uno stato membro.

Registrando uno yacht o qualsiasi imbarcazione a scopo ricreativo in Lettonia, si può non solo godere di numerosi vantaggi fiscali, ma anche di un alto livello di discrezionalità e di una bandiera di uno tra i più rispettabili paesi membri dell’Unione Europea.

Elenchiamo qui i principali vantaggi derivanti dalla bandiera lettone:

  • Nessuna limitazione/obbligo circa la residenza fiscale e/o nazionalità della proprietà.
  • Nessuna limitazione/obbligo circa la residenza fiscale e/o nazionalità dei membri dell’equipaggio.
  • Nessuna imposta sulle imbarcazioni di lusso e a scopo ricreativo.
  • Nessuna tassa annuale di proprietà e/o circolazione sulle imbarcazioni di lusso e a scopo ricreativo.
  • Nessun obbligo di assicurare il natante come prerequisito per la registrazione in Lettonia.
  • La persona privata o giuridica registrata come proprietario del natante non è obbligata a divulgarne il nome del beneficiario effettivo.
  • Il Codice Marittimo Lettone è completamente conforme alle norme e alle convenzioni internazionali in tema di trasporto marittimo.
  • Il Codice Marittimo Lettone non ha previsto una lunghezza massima per yacht e imbarcazioni ad uso ricreativo per cui come tali si possono registrare anche imbarcazioni di lunghezza superiore ai 24 metri.
  • La navigazione sotto bandiera lettone garantisce accesso alle acque dell’Unione Europea senza alcuna limitazione poiché è la bandiera stessa che garantisce che l’imbarcazione sia conforme alle normative vigenti nell’Unione Europea.
  • Non è necessario portare la barca in acque lettoni ai fini della registrazione; si può infatti registrare l’imbarcazione restando comodamente nel proprio porto di appartenenza ed un ispettore marittimo incaricato dall’amministrazione marittima della Lettonia giungerà ad esaminare il natante in qualunque parte del mondo esso si trovi.
  • Qualora la barca sia stata costruita non oltre i 24 mesi e qualora essa non abbia finalità commerciali, le ispezioni non vengono eseguite fisicamente in loco, bensì basteranno ai fini della registrazione unicamente i documenti attualmente disponibili.
  • La Lettonia prevede la possibilità di registrare yacht ed imbarcazioni a scopo ricreativo anche sulla base di un contratto bareboat, secondo il quale l’imbarcazione può essere prestata con contratto di noleggio senza il suo equipaggio. In tal caso la certificazione di imbarcazione a scopo ricreativo avrà una validità di 5 anni.

GL Services oltre ad portare a termine tutte le procedure necessarie per la registrazione, offre anche servizi fiduciari e di rappresentanza della proprietà autorizzata*.

GL Services vi aiuterà inoltre ad ottenere finanziamenti per l’acquisto della vostra barca. Né la Lettonia né (alcuni) dei suoi istituti di credito pongono infatti alcuna limitazione all’accesso al credito di soggetti esteri anche non residenti.

* I soggetti esteri e non-residenti sono obbligati ad avere un rappresentante in Lettonia autorizzato dal Registro Navale Lettone il quale sarà responsabile delle procedure di registrazione, dell’espletamento di tutti gli obblighi burocratici e della comunicazione con le autorità marittime della Lettonia per tutto il tempo in cui l’imbarcazione sia registrata presso il Registro Navale Lettone.