Trust e Fondi

IL TRUST

Agendo allo stesso modo di una holding, il trust è costituito mediante trasferimento di fondi ad un gestore del trust (cd. trustee  o anche «fiduciario» che potrà essere  un professionista della nostra banca partner o altro soggetto accreditato) al fine di gestirli in base alle finalità ed alle esigenze del fondatore, per esempio per distribuire profitti tra soggetti diversi o per altre ragioni.

Similmente al fondo, il trust è uno strumento molto efficace per ottenere una protezione legale del patrimonio, poiché  garantisce una assoluta discrezionalità al cliente permettendo inoltre una ottimizzazione della fiscalità.

Il trust è inoltre ottimo strumento per la strutturazione del patrimonio di famiglia e per la pianificazione dell’eredità e la sua ripartizione tra gli eredi.

IL FONDO

Un fondo permette a soggetti di allocare parte del patrimonio per scopi specifici: proteggere lo stato economico dei membri della famiglia, gestire un business o per scopi nobili come la beneficenza.

Lo scopo della creazione di un fondo è proteggere il patrimonio e fornire un meccanismo di pianificazione finanziaria e fiscale. Un fondo è un’entità legale senza la presenza né di azionisti, né di capitale, ma che consiste in quella parte del patrimonio messa a disposizione dal fondatore o da altri soggetti sotto la forma legale di atto di donazione.